IL "CASO" DI SIMONINO DA TRENTO, DALLA PROPAGANDA ALLA STORIA Una mostra dedicata al 'caso' di Simonino da Trento, un bambino presunta vittima di omicidio rituale ebraico, venerato per secoli come 'martire' innocente. In compenso tra 370 persone intervistate, quasi tutte hanno sentito Il 'Caso' di Simonino da Trento, dalla propaganda alla Storia. Questa applicazione contiene la descrizione delle opere presenti nel Museo Diocesano di Trento. Il caso del Simonino L'invenzione del colpevole, mostra tra fake-news e calunnia. Il Museo Diocesano Tridentino si trova nel cuore di Trento. Un omaggio iconografico e storico-critico a una vicenda di culto che è anche una riconosciuta fake news della storia, ma che fino al 1965 vide vivo e diffuso il culto del piccolo Simone, ben al di là dei confini trentini. 716 were here. Il Museo Diocesano Tridentino propone una mostra dedicata a quella che si potrebbe oggi definire una clamorosa fake news del passato: il 'caso' di Simonino da Trento, un bambino presunta vittima di omicidio rituale ebraico, venerato per secoli come 'martire' innocente. Visite guidate – come ogni sabato e domenica, alle 17.30 al Museo Diocesano Tridentino - alla mostra “L'invenzione del colpevole. Tira un respiro di sollievo, Domenica Primerano, direttrice del Museo Diocesano. Il “caso” di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia”, dopo la chiusura dell’esposizione non tornerà in Germania ma rimarrà a Trento. Il rilievo, che la Fondazione Carito ha concesso in comodato d’uso gratuito per nove anni rinnovabili al Museo Diocesano Tridentino , sarà a disposizione del pubblico nella sezione permanente in uno spazio dedicato al Simonino. Trento. Giuseppe Alberti, Alleged martyrdom of Simonino da Trento, 1677, oil on canvas, Trento, Castello del Buonconsiglio. 4 altre immagini . Trento. Quiz proposto on line, “Cosa ne sai del Simonino?”, che sarà attivo fino al 13 dicembre, sul sito internet del Museo. Al Museo Diocesano la “coraggiosa” mostra sul caso del Simonino 21 Febbraio 2020 L’invito ai “fratelli ebrei” da parte del Comune di Trento e della Diocesi, attraverso la sezione trentina dell’associazione Italia-Israele, ha consentito di riprendere la dolorosa vicenda del Simonino , antica di cinque secoli, e trasformarla in buona notizia attraverso un gesto di onestà e di amicizia. Il ‘caso’ di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia, ospitata al Museo Diocesano in piazza Duomo a Trento.. Giovedì 20 febbraio (ore 16.00-19.00) si svolgerà a Palazzo Prodi, sede del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via T. Gar) un convegno organizzato dallo stesso Dipartimento … Leggi tutto Il caso Simonino tra giudizio storico e memoria religiosa. von 14 Dezember 2019 bis 14 September 2020 Presso il Museo Diocesano Tridentino, Piazza Duomo 18, Trento … Questa volta la chiacchierata sarà dedicata al Museo Diocesano Tridentino, che tra le sue ultime mostre vanta l'acclamata "L'invenzione del colpevole. Domizio Cattoi, co-curatore della mostra e conservatore del Museo, spiega con la consueta chiarezza i modelli e le derivazioni di una particolare iconografia del presunto martire trentino. Non sorprende quindi che il Museo Diocesano Tridentino abbia scelto “L’invenzione del colpevole” come titolo di un’attesa mostra su questa vicenda che sarà inaugurata a Trento tra una settimana. (photo credit: MUSEO DIOCESANO … Il ‘caso’ di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia”. Si potrà cercare di scoprirlo attraverso la mostra che il Museo Diocesano Tridentino inaugura venerdì 13 dicembre alle 18 e che resterà aperta fino al 13 aprile 2020. Bottega di Daniel Mauch, Martirio di Simonino da Trento, primo decennio del XVI sec., Trento, Museo Diocesano Tridentino Tutto ebbe inizio il 23 marzo 1475, Giovedì Santo, quando dalla città di Trento scomparve Simone, un bambino di soli due anni. Museo Diocesano Tridentino e Centro Sociale Bruno un connubio insolito e sicuramente mai visto, ma che sicuramente è stato proficuo per entrambe le realtà. Il percorso espositivo. Trento, famosa per secoli come la “città del Simonino”, si riconcilia agli ebrei chiedendo perdono. “Proprio dalle opere in deposito, per lo più sconosciute, abbiamo dato vita a questa mostra – conclude Primerano – l' idea è di trasformarla in una sezione fissa del museo , visto che la vicenda narrata fa parte della storia della città e visto il valore di monito . Il ‘caso’ di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia» (Trento, Museo Diocesano, 14.12.2019-13.4.2020), a cura di D. Primerano et alii, Temi, Trento 2019, pp. Sarà inaugurata oggi, 13 dicembre, alle ore 18 al Museo Diocesano Tridentino di Trento la mostra “L’invenzione del colpevole Il “caso” di Simonino di Trento, dalla propaganda alla storia”. 306-309 n. 3 Free PDF Download with Google Download with Facebook Grazie all'innovativa tecnologia di localizzazione di GiPStech è possibile navigare all’interno degli ambienti visualizzando il percorso da seguire e la propria posizione. Sabato 20 e domenica 21 giugno alle ore 18.30 tornano le visite guidate alla mostra “L’invenzione del colpevole. Il Museo Diocesano di Trento si occupa di Ricerca, attività per le scuole e per la catechesi Nessuno ha chiesto, da un quiz proposto per lanciare l’evento, che fine abbia fatto la salma del Simonino. Provincial monuments and collections. Manifestazioni ed eventi , Visita guidata . Il 'caso' di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia”, organizzata dal Museo nel dicembre 2019 e recentemente visita guidata alla mostra. Bologna, Fondazione Zeri, giovedì 20 febbraio 2020. Domenica Primerano, Aldo Galli e Andrea Bacchi presentano la mostra "L'invenzione del colpevole. Tra le più significative si possono ricordare: L’occasione è stata la presentazione della mostra dal titolo “L'invenzione del colpevole. Giovedì 18 maggio, in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, il Museo Diocesano TRidentino promuove un incontro dedicato ad un tema di grande interesse: l'iconografia del cosiddetto "Simonino" da Trento, il falso martire bambino morto nel 1475. #cosedafareacasa #iorestoacasa Siamo alla sesta puntata della serie dedicata alla mostra "L'invenzione del colpevole. Proseguono le visite guidate estive organizzate dal Museo Diocesano Tridentino per conoscere Trento, il suo patrimonio storico artistico e la mostra “L’invenzione del colpevole. II 'caso' di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia" (Museo Diocesano Tridentino, 14 dicembre 2019 - 13 aprile 2020). Il ‘caso’ di Simonino da Trento dalla propaganda alla storia”. Il Museo Diocesano Tridentino si trova nel cuore di Trento. #cosedafareacasa # laculturanonsiferma La video-pillola di oggi è dedicata all'immagine di Simonino da Trento nell'epoca della Controriforma. MUSEO DIOCESANO TRIDENTINO | L'INVENZIONE DEL COLPEVOLE. Il ‘caso’ di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia, ospitata al Museo Diocesano in piazza Duomo a Trento.. Giovedì 20 febbraio (ore 16.00-19.00) si svolgerà a Palazzo Prodi, sede del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via T. Gar) un convegno organizzato dallo stesso Dipartimento e dal Centro Alti Studi Umanistici (CeASUm). Una significativa presa di coscienza da parte cattolica dell’urgenza di confrontarsi con responsabilità ancora recenti. Fino al 13 aprile 2020 al Museo Tridentino di Trento viene analizzato la storia di… TRENTO. Il Museo Diocesano Tridentino custodisce alcune opere che testimoniano la penosa vicenda del “beato” Simonino, un bambino presunta vittima di omicidio rituale ebraico, venerato per secoli come 'martire' innocente. Museo Diocesano Tridentino Nel cuore di Trento il patrimonio artistico della Diocesi, il tesoro della Cattedrale la Torre di Piazza. Sarà con noi Lorenza Liandru, Responsabile Comunicazione e sito web del Museo Diocesano Tridentino Alessandra Benacchio #musei #arttoart #lockdown #laculturanonsiferma … TRENTO.Il Museo Diocesano di Trento è pronto ad inaugurare una mostra dedicata alla vicenda del Simonino e a quella che potrebbe essere definita una clamorosa fake news del passato. La mostra rimarrà in allestimento fino al 13 aprile 2020. 714 were here. Il 'caso' di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia". Iginio Rogger (1919-2014), già direttore del Museo Diocesano Tridentino e coraggioso protagonista della storica revisione del culto di Simonino, di cui nel 2019 ricorre il centenario dalla nascita. Il ‘caso’ di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia”, prorogata fino al 15 settembre.